HomeTERAPIEIONOFORESI

IONOFORESI

Per ionoforesi terapia si intende l’introduzione di un farmaco nell’organismo attraverso l’epidermide (somministrazione per via transcutanea), utilizzando una corrente continua (corrente galvanica), prodotta da un apposito apparecchio.
Sostanzialmente si potrebbe definire un’iniezione “senza ago” e i vantaggi della somministrazione di farmaci con questa modalità sono essenzialmente:

  • Evitare la somministrazione per via sistemica (orale, intramuscolare, endovenosa);
  • Applicare il farmaco direttamente nella sede corporea interessata dalla patologia;
  • Permettere l’introduzione del solo principio attivo, senza veicolanti (eccipienti);
  • Permettere agli ioni di legarsi a determinate proteine protoplasmatiche;
  • Iperpolarizzare le terminazioni nervose.

E’ indicato per le patologie con componente sia algica che infiammatoria che interessano:

  • schiena;
  • spalla;
  • ginocchio;
  • polsi e mani.

La ionoforesi è controindicata in caso di:

  • presenza di pace-maker;
  • impianti cardio-defibrillatori;
  • protesi metalliche;
  • spirale intrauterina metallica;
  • lesioni cutanee (abrasioni, dermatiti, ferite);
  • ipoestesia cutanea;
  • polineuropatie;
  • aritmia cardiaca;
  • epilessia;
  • gravidanza.

 

1 GIORNO 6 GIORNI 10 GIORNI IN CONVENZIONE
IONOFORESI € 15,00 € 82,00 € 135,00 INAIL